Valorizzazione del frutto

Il castagno dalla sua introduzione da parte degli antichi romani fino a metà del secolo scorso ha rappresentato per i nostri antenati una fonte di cibo importantissima. La rilevanza del castagno era tale che nella nostra regione questa specie era denominata árbul – l’albero.

Il gruppo del Moesano dell'Associazione castanicoltori della Svizzera italiana lavora alla valorizzazione della castagna organizzando eventi e feste come la festa del Arbul. Dove vengono organizzati numerosi eventi come mercato, canti, racconti, aperitivo e pranzo tutto incentrato sul tema della castagna.

Il Museo Moesano si occupa inoltre dell'essicazione delle castagne nella tradizione "Gra" di Dro Alt a San Vittore ripristinata nel 2016.